Fondazione ONC - Organismo nazionale di controllo sui CSV

17.04.2020 CSV: nuove delibere prese dal CdA

La Fondazione ONC, Organismo Nazionale di Controllo sui Centri di servizio per il volontariato, nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione del 16 aprile 2020, ha assunto nuove delibere in materia di accreditamento dei Centri di servizio per il volontariato e ha adottato misure, anche in modifica di precedenti determinazioni, volte a rispondere alla nuova situazione venutasi a creare a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, che ha improvvisamente e violentemente colpito il nostro Paese, ridisegnando l’operatività di tutti i settori, compresa quella dei Centri di servizio per il volontariato.
A questo riguardo il Consiglio di Amministrazione si è concentrato in particolare sulla rimodulazione dei programmi di intervento dei CSV e delle scadenze, alla luce dei decreti e delle misure restrittive adottate dal Governo in questo periodo di criticità.
Di seguito si elencano le deliberazioni adottate dal Consiglio di Amministrazione:

1. Istituzione dell’elenco nazionale dei CSV, ai sensi dell’art. 64, c. 5, lett. j) del Codice del Terzo settore
Ai sensi dell’art. 64, c. 5, lett. j) del Codice del Terzo settore, il Consiglio di Amministrazione ha istituito l’elenco nazionale dei Centri di servizio per il volontariato, che renderà pubblico a breve sul proprio sito internet www.fondazioneonc.org.

2. Accreditamento del CSV Alto Adige per la Provincia autonoma di Bolzano
Ai sensi dell’art. 61 del d.lgs. 117/17, e in conformità della Procedura di accreditamento di cui alla delibera del 13 marzo 2019, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato l’accreditamento dell’associazione ODV Centro Servizi per il Volontariato Alto Adige come Centro di servizi per il volontariato della Provincia autonoma di Bolzano (Verfahren CSV-Bozen).

3. Linee guida per la riprogrammazione annuale 2020 dei CSV
Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ONC ha deciso di consentire ai CSV che ne facciano richiesta l’aggiornamento della propria programmazione annuale 2020, all’interno dei budget già ammessi. La rimodulazione dei programmi, che potrà essere predisposta e presentata entro il prossimo 15 giugno, dovrà conformarsi ad alcune linee guida generali che saranno a breve trasmesse ai CSV.

4. Indicazioni sui bilanci consuntivi 2019 dei CSV
Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato che ogni Ente Gestore dei CSV dovrà inviare tempestivamente, e comunque non oltre i 15 giorni dalla sua approvazione, il bilancio di esercizio al 31.12.2019 all’OTC competente, secondo indicazioni che saranno a breve trasmesse ai CSV e che, riguardo ai termini di presentazione del documento, consentiranno a tutti i CSV di usufruire della proroga delle scadenze già prevista dalla normativa per alcune tipologie di enti di terzo settore.
Tenendo conto che il Codice del Terzo settore non prevede alcun tipo di deliberazione degli OTC e dell’ONC in merito ai bilanci dei CSV, i suddetti organismi analizzeranno le informazioni contenute in detti documenti al fine di svolgere le funzioni di controllo e vigilanza previste dalla norma.

5. Procedura di accreditamento dei CSV, ai sensi dell’art. 101, c. 6 del Codice del Terzo settore
Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato le modalità di prosecuzione della Procedura di valutazione e accreditamento ai sensi dell’art. 101, comma 6 del Codice del Terzo settore adottata il 6 febbraio 2019. Tutte le informazioni in merito saranno oggetto di un’apposita comunicazione che l’ONC indirizzerà prossimamente a ciascun referente delle Manifestazioni di interesse presentate per ambito territoriale.

6. Triennalità degli indirizzi strategici generali e del finanziamento stabile triennale dei CSV, ai sensi dell’art. 64, c. 5, lettere d) ed e) del Codice del Terzo settore
Il Consiglio di Amministrazione, preso atto delle mutate condizioni di operatività della Fondazione ONC stessa e dei CSV, a causa dell’attuale situazione di emergenza nazionale, ha deliberato all’unanimità di posticipare le indicazioni triennali in materia di indirizzi strategici generali e di finanziamento dei CSV al prossimo triennio 2022-2024. Per il 2021 si provvederà quindi alla definizione di indirizzi e di assegnazione di fondi su base annuale.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK